L’iPhone 4 è stato un successo commerciale, ma ha presentato fin da subito una serie di problematiche inattese, come potrete vedere di seguito.

Le caratteristiche di un successo

L’iPhone 4 è stato presentato da Steve Jobs in persona ed è arrivato sul mercato italiano nel luglio 2010.  Il successo arriva a soli tre giorni dalla data di lancio e supera tutte le attese poiché molti clienti restano senza a causa di carenza nelle scorte. L’impatto con il pubblico è così forte che molti punti vendita restano senza scorte in poche ore. Che cosa ha fatto diventare l’iPhone 4 così ricercato? Rispetto ai modelli recedenti ha una linea estremamente accattivante. Il design è molto diverso rispetto al passato e la sottile linea in acciaio inossidabile, che funge da antenna e da cornice, è una vera innovazione. La protezione della parte frontale e del retro è svolta da un pannello in vetro ad elevata resistenza. In questo modello viene completamente abbandonata la plastica che troviamo nei modelli precedenti, scelta che predilige materiali riciclabili: alluminio silicato per lo strato più esterno, acciaio per le bordature, vetro ad alta resistenza.

I modelli commercializzati sono in due versioni di colore: bianco (solo dal 2011) e nero. La memoria è di 8 GB, 16 GB e 32 GB. Il sistema operativo utilizzato dall’iPhone 4 è la nuova versione di iOS che include diverse novità. Tra queste troviamo la funzionalità multitasking, la gestione delle cartelle, il cambiamento dell’interfaccia, ecc.

Lo schermo antigraffio, multi-touch, con strato oleorepellente,  è a cristalli liquidi e misura 3,5 pollici con una risoluzione di 960×640 pixel. La differenza di questo schermo, rispetto ai modelli precedenti è l’alta definizione superiore, a detta di Steve Jobs, della risoluzione dell’occhio umano. Questa tecnologia è la prima volta che raggiunge livelli simili.

La batteria è di polimeri di litio e non è rimovibile. La memoria, ovviamente, varia in base al modello scelto ma è possibile espanderla grazie ad iCloud.

Curiosità

Nel 2011, insieme a due Samsung Nexus S, l’iPhone 4 è stato impiegato nella missione spaziale STS-135  avvenuta con uno Space Shuttle.

Una delle curiosità più interessanti che riguardano l’iPhone 4 è il caso Gizmodo. Alcune settimane prima della presentazione ufficiale, il sito Gizmodo pubblicò alcune immagini del prototipo dell’iPhone 4. Il sito dichiarò di essere venuto in possesso del modello comprandolo da un ragazzo che lo aveva ceduto per 5.000 dollari. La cosa fece scalpore e i rappresentati del sito non vennero invitati alla presentazione.

Tra i vari problemi tecnici riscontrati dall’iPhone 4 troviamo:

  • Il sensore di prossimità, a volte, chiude si disattiva;
  • L’antenna che, quando s’impugna lo smartphone, perde segnale;
  • Lo schermo presenta una maggiore possibilità di rottura.