Bagno Hi-tech e alla moda: i dettagli che devi curare e i consigli da seguire

La moda, l’arredo e la tecnologia da diversi decenni camminano non solo di pari passo ma amano intrecciarsi, mischiarsi e unirsi tra loro creando dei capolavori e delle tendenze nuove e che creano non pochi proseliti. Tendenze innovative e idee originali che in alcuni settori si trasformano in veri e propri prodotti concreti, che come capita spesso entrano a far parte della vita di tutti i giorni e di cui non possiamo davvero farne a meno. Soprattutto quando si parla dell’ambiente casa si cercano sempre soluzioni che assicurano oltre che bellezza e stile anche comfort e relax, così da limitare o addirittura curare lo stress che spesso si accumula nell’arco della giornata. Per questo la casa diventa un piccolo angolo di paradiso…tecnologico, in cui rifocilliamo di linfa positiva il nostro corpo e la nostra anima. Oltre la camera da letto e il salotto, luoghi che per antonomasia rientrano nell’immaginario comune in cui rilassarsi e concedersi un dolce ristoro psichico, anche il bagno rientra tra le preferenze di molti italiani, che individuano per l’appunto il bagno come luogo in cui trascorrere del tempo per ritrovare la propria dimensione ideale.

Con un bagno Hi-tech, in cui la tecnologia abbraccia e sposa la comodità, l’obiettivo di benessere può essere raggiunto in maniera facile e veloce

Cosa non deve mancare in un bagno Hi-tech

Così come ogni stile pretende l’arredo e gli accessori per valorizzare al meglio la stanza in cui vengono inseriti, anche il bagno Hi-Tech necessita di tutti gli accessori e i prodotti giusti per definirsi tale, ogni dettaglio deve essere curato e scelto con attenzione. Partiamo subito nel fare una raccomandazione: la lavatrice è uno degli elettrodomestici che non di rado viene inserito nel bagno, ma in un bagno tecnologico sarebbe meglio evitare. Però quando ciò è inevitabile cerca di nascondere bene i tubi lavatrice e soprattutto scegli i modelli moderni che presentano uno stile più squadrato e dai colori più cromati.

Fatta questa piccola precisazione andiamo a scoprire cosa non può mancare in un bagno Hi-Tech.

1- La doccia tecnologica: multifunzionale e multisensoriale

Una doccia che abbia le migliori funzioni di una Spa unita ad una tecnologia che ci permetta di usufruire di diverse funzioni è ciò che fa al tuo bagno Hi-Tech. La doccia deve essere multifunzionale, con tanto di colonna idromassaggio per la parte lombare e per la schiena, bagno turco incorporato con led per creare l’atmosfera e un percorso “cromoterapeutico” che aiuta a distendere i nervi. Oltre alle funzioni benessere la tua doccia tecnologica deve avere wi-fi o bluetooth che ti permetta di connetterti alla tua playlist preferita o alla tua frequenza radio che adori con un semplice comando della tua voce. Che cosa meravigliosa godere in questo modo di una doccia rilassante e avvolti da una musica calmante.

2- Rubinetteria bagno: il touch, l’elettronico e l’effetto cascata

Il segreto per il bagno Hi-Tech è anche saper scegliere la rubinetteria adatta per valorizzare un bagno tecnologico. Ti consigliamo di scegliere le ultime e moderne soluzioni di rubinetteria che sono costruite con un occhio a dir poco futuristico. In un bagno Hi-tech preferisci forme semplici, squadrate e dai colori non troppo accesi e che abbiamo tecnologie nuove e affascinanti. Ad esempio puoi propendere per i moderni rubinetti elettronici e temporizzati che erogano acqua grazie ad un sensore che percepisce l’avvicinamento della mano, oppure se proprio questa tecnologia non rientra nei tuoi standard di stile allora puoi optare per un rubinetto con erogazione a cascata.

3- Sanitari riscaldati e chiusura automatica

Curare ogni minimo dettaglio è essenziale in ogni ambiente di casa. Per il tuo bagno tecnologico punta su sanitari Hi-tech dotati di tecnologie moderne come il sistema autopulente per eliminare i batteri, una seduta riscaldate o che massaggia i glutei oppure con un meccanismo con chiusura automatica del coperchio. Se ami la tecnologia non puoi farti mancare nessun dettaglio hi-tech

4- Accessori ad “effetto”

Gli accessori tecnologici per il tuo bagno hi-tech sono la chicca di perfezione! Per arricchire il tuo bagno ultra moderno potrai scegliere il dispenser con luce infrarossi che eroga solo la quantità esatta di sapone senza incorrere in sprechi. Oppure lasciati conquistare dallo specchio Hi-Tech che regola la luce in base alla luminosità ambientale, dotato di uno schermo interattivo e con tecnologia wi-fi per diffondere la tua canzone preferita.

Questi sono solo alcuni consigli per creare un bagno hi-tech perfetto per te!

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Cinque piccoli gesti per ridurre il consumo di plastica

Lun Apr 19 , 2021
Tra i materiali di uso comune, uno dei più consumati è sicuramente la plastica. Pensandoci, di polimeri plastici non sono fatti solo alcuni degli oggetti che abbiamo in casa, ma anche gli involucri di cibo e bevanda, la carta d’alluminio con cui avvolgiamo gli avanzi, il guanto con cui prendiamo […]