Cosa da fare per godersi la propria vacanza in Salento

Perché le persone amano il Salento

Se abbiamo prenotato le nostre vacanze in Salento, sicuramente non vediamo l’ora di tuffarci nel mare cristallino e lasciarci cullare dall’acqua trasparente. Sicuramente il mare spettacolare di questa terra è il biglietto da visita migliore per tutti coloro che decidono di trascorrere qui le loro vacanze estive. Barbarhouse è uno dei siti migliori per trovare la location perfetta per il proprio soggiorno.

Per poter vivere appieno le ferie in questa terra ci sono delle attività che proprio non possiamo farci mancare. In questo articolo abbiamo raccolto alcune delle idee più interessanti.

Tour di sera a Lecce

Lecce è una città stupenda, conosciuta anche come la Firenze del sud per via del barocco leccese. Le facciate delle chiese e dei palazzi storici sono un trionfo di dettagli scolpiti nella pietra leccese che attraggono di forza gli occhi dei visitatori. Bellissima ed emblematica di questo stile unico ed inconfondibile è la chiesa di Santa Croce. Spettacolare è anche la piazza del Duomo. Il Duomo ha una caratteristica molto interessante. Presenta infatti una falsa facciata, per ovviare al fatto che l’entrata principale è nascosta alla vista di coloro che entrano nella piazza.

Tour della cartapesta

Nella nostra giornata a Lecce possiamo approfittare per visitare le botteghe degli artigiani che hanno fatto della lavorazione della cartapesta una vera e propria arte. Rimarremo stupiti dalla loro capacità di riprodurre fedelmente praticamente qualsiasi oggetto o personaggio.

Visita alla cava di Bauxite

Questa cava ormai dismessa ci proietta in un posto magico, e ci sembrerà quasi di essere su un altro pianeta. La terra rossa e l’acqua del laghetto color verde smeraldo intenso sono molto affascinanti, e sono il risultato dei residui di bauxite, questo minerale da cui si produce l’alluminio, nella cava. Si trova nei pressi di Otranto.

Corsi di pizzica salentina

Ci capiterà senza dubbio di sentire, mentre passeggiamo per le strade dei paesi, il ritmo forsennato della pizzica salentina, una danza popolare molto coinvolgente. Un’idea per trascorrere una serata in modo diverso ed all’insegna del divertimento e dell’effetto terapeutico di questo ballo è quello di prenotare una lezione di pizzica in un locale apposito.

Partecipare alle sagre di paese

Le bontà della cucina salentina sono tantissime. Potremo divertirci durante queste feste nelle piazze dei paesi gustando i piatti tipici della zona. Rinomate sono la sagra della carne di cavallo, quella del polipo, del pomodorino saltato in padella o della puccia salentina. Accompagnando il tutto con un bicchiere di Primitivo del Salento raggiungeremo l’apoteosi del gusto.

Mangiare pesce nelle pescherie in riva al mare

Sono tante le pescherie che si sono attrezzate per cucinare davanti ai turisti il pesce fresco o per servire i molluschi con una fetta di limone ed un bicchiere di prosecco. Farlo comodamente seduti direttamente di fronte al mare è il tocco finale per rendere il momento indimenticabile.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Cosa aiuta a migliorare la salute sessuale maschile?

Mer Mag 12 , 2021
L’importanza di non sottovalutare il benessere sessuale Quando si parla di salute, non possiamo non includere anche il benessere nella sfera sessuale. Avere una buona intesa sessuale con il proprio partner è infatti fonte di soddisfazione e contribuisce a rafforzare il rapporto di coppia. Così come per migliorare la salute […]