enoleggioauto

Enoleggioauto.it ha cambiato nome e ora si chiama rentalcars.com, il sito di autonoleggio più grande al mondo. 

Un noleggio sempre presente

Sul sito di Enoleggioauto si è supportati in 40 lingue diverse e altrettante valute. Al suo attivo ci sono circa 4 milioni di clienti all’anno e servizi i cinquanta mila città. Per soddisfare i propri clienti ha iniziato una collaborazione con diverse grandi aziende del settore auto , in modo, è sempre pronto ad offrire il miglior servizio al minor prezzo.

Le caratteristiche principali del sito sono un centro assistenza che svolge l’attività dal lunedì alla domenica e la facilità di noleggio. Inoltre, noleggio è una grande professionalità nel settore .

Molto interessante la possibilità di modificare o cancellare una prenotazione, tutto direttamente dal sito attraverso il proprio account.

Cosa promette il sito?

Andando sulla pagina del sito indicate i quattro pilastri su cui si fonda la filosofia aziendale:

  • Prezzo più basso garantito . Essendo una grande compagnia è ad essere molto competitivo sul mercato, ma non basta. Se individuato il medesimo servizio ad un prezzo più basso, basta comunicarlo all’azienda che eseguirà immediatamente un adeguamento della tariffa .
  • Garantiscono il noleggio con il miglior fornitore . Il sito vanta, tra i propri partner, i noleggiatori auto più importanti nell’ambito delle oltre 50.000 città servite.
  • Annullamento o modifica della prenotazione in tempi veloci.
  • Servizio clienti sempre presente, cordiale e ben preparato.

L’azienda, che serve oltre 4 milioni di clienti all’anno, mira a mantenere alto lo standard dei servizi prestati. Per avere tutte le informazioni necessarie basta leggere la sezione ” Termini e Condizioni ” del sito.

Tutto quello che il sito promette, però, sembra non essere tenuto, almeno da quello che si vede dalle recensioni di fuoco lasciate da alcuni clienti. Consegne non rispettate, tasse dichiarate dopo aver ritirato il mezzo, disdette addebitate. Insomma, sembra che le promesse fatte nella teoria non siano mantenute nella realtà e molti clienti si sono sentiti truffati.

Molti lamentano, più che altro, il problema dell ‘ assicurazione . Se la paghi con Rentcars rischi di doverla pagare anche al noleggiatore poiché quella del sito non è riconosciuta da chi svolge il servizio in loco. In realtà, con 4 milioni di clienti, è possibile che ci sia una buona percentuale di insoddisfatti. Comunque dalla parte della clientela è considerato molto bene che svolge bene il suo lavoro. Se molti clienti sono assidui, probabilmente il servizio è comunque valido, anche se a volte capita qualche contrattempo.