Recensione Penta: il nuovo servizio di Business Banking

recensione-penta

Nel vasto panorama del business banking, una nuova realtà sta riuscendo a espandersi fino a diventare estremamente autorevole per un’ampia cerchia di imprenditori. Si tratta di Penta, azienda proveniente dalla Germania che ha intenzione di riscuotere notevoli successi anche in Italia. Ecco tutto ciò che c’è da sapere su un insieme di servizi che sembrano fatti su misura per le startup e le imprese di piccole dimensioni.

Digital banking, un concetto che si fa strada anche in Italia

Penta nasce in un contesto davvero particolare per quanto riguarda le banche di ultima generazione. Infatti, queste ultime vengono considerate da una sorta di digital transformation, mirata a un modo di lavorare tutto nuovo e a un’interazione sempre più produttiva e immediata con i propri clienti. Non basta inserire nuove tecnologie per dare nuova linfa a una banca moderna, ma vanno unite allo sviluppo di nuove tecniche per erogare servizi interconnessi, oltre a proporre contenuti sempre più completi.

La diffusione di software sofisticati e di app per dispositivi mobili a elevata precisione, non fanno altro che favorire una simile tendenza. Tutto ciò che riguarda l’esperienza utente si basa, ormai, sulla ricerca della massima semplicità. Le banche italiane si stanno impegnando non poco in un campo del genere, al fine di rendere tutte le loro transazioni improntate al digitale.
In una situazione del genere, Penta può trovare il proprio terreno fertile.

Che cos’è Penta

Prima di dare un’occhiata ai punti di forza che riguardano Penta, è necessario sapere di cosa si tratti. Tale servizio corrisponde a una semplice piattaforma online, grazie alla quale gli imprenditori possono trarre giovamento da un sistema di business banking altamente flessibile e pratico.

Numerosi sono i servizi che questa azienda riesce a garantire a una vasta cerchia di clienti, dall’assistenza tecnica all’inserimento di moderni sistemi di pagamento. L’obiettivo principale resta quello di dare vita a una nuova logica d’impresa, basata su pagamenti veloci e sull’abbattimento di ogni questione burocratica, con risparmi tutti da rimarcare anche sotto l’aspetto puramente economico.

Quali sono le prerogative essenziali di Penta

A questo punto, non resta altro da fare che scoprire le prerogative essenziali di Penta, grazie alle quali questa piattaforma può raggiungere dimensioni enormi anche in Italia.

  • Penta punta molto su un sistema di banking semplice e flessibile. Consente di personalizzare il proprio conto business tramite un insieme di carte di debito, da destinare a dipendenti e collaboratori per attività aziendali. Ogni ricevuta può essere, inoltre, caricata dal PC desktop o dall’app del proprio dispositivo mobile.
  • Il supporto per la crescita è un altro obiettivo che Penta ha scelto di porsi. A tal proposito, è sufficiente contattare un account manager per inserire gli accorgimenti più adatti alla propria impresa. Possono bastare pochi e mirati servizi aggiuntivi per ricevere i risultati desiderati.
  • Interessante è anche la prospettiva di effettuare pagamenti internazionali con estrema velocità. Il sistema supporta ben 35 valute e consente spostamenti di denaro in pochi attimi. Tutto ciò all’insegna della massima sicurezza.
  • Penta nasce anche per migliorare la gestione finanziaria della propria attività aziendale. Le transazioni sono visibili in tempo reale e vengono aggiornate nel giro di pochi secondi, con il monitoraggio costante dei vari movimenti economici.
  • Infine, vanno segnalate le comode carte aziendali Penta, da destinare alla propria squadra. È sufficiente inserire un limite di spesa da rispettare per riuscire a tenere d’occhio ciascun movimento economico. Le ricevute possono essere salvate tramite semplice foto per completare la propria nota spese con estrema facilità.

A chi si rivolge Penta

A questo punto, c’è da chiedersi solo a chi si rivolga Penta. Questo servizio di business banking dalle qualità sorprendenti, nasce per fornire il massimo supporto a diversi tipi di attività imprenditoriali, specialmente se nelle loro fasi iniziali. In primis, possono beneficiarne piccole e medie imprese (PMI), con la capacità di sostituirsi al classico conto aziendale e utilizzare varie carte per founder e dipendenti.

Anche le moderne startup possono avvantaggiarsi grazie a Penta, dato che quest’ultima offre un conto gratuito e molto semplice da gestire: potete aprire un conto a questa pagina. I vantaggi aumentano ulteriormente se si pensa ai benefit garantiti da ciascuna offerta, con buoni dall’entità economica anche piuttosto cospicua.
Infine, chi opera nel settore turistico non può lasciare in secondo piano una simile ipotesi, dato che facilita sia il monitoraggio del proprio conto corrente, sia i relativi pagamenti.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Lenti a contatto colorate: consigli per l’utilizzo

Lun Gen 13 , 2020
Le lenti a contatto colorate sono particolari lenti a contatto che ti permettono di enfatizzare e rafforzare il colore dei tuoi occhi, o addirittura cambiarlo completamente. In commercio ne esistono diversi tipi. Uno dei marchi più noti a livello globale è senza dubbio Chiara Lens, che produce da anni lenti […]