Tendenze Matrimoni 2019: Il Bouquet da sposa con Ranuncoli

Ogni anno dai Bridal Week escono nuove idee e si definiscono le tendenze della moda wedding. Il discorso vale soprattutto per abiti da sposa e location e coinvolgono anche accessori importanti come il bouquet da sposa. In questo 2019, uno dei fiori maggiormente di tendenza per la composizione del bouquet, è il ranuncolo.

Il bouquet da sposa

Il bouquet da sposa nella tradizione rappresenta l’ultimo regalo che si scambiano i fidanzati prima di convogliare a nozze. Poiché viene portato dalla sposa per tutta la durata della cerimonia deve essere in sintonia con il modello e con la tonalità del suo abito.

Per scegliere il bouquet più adatto occorre valutare determinate caratteristiche e fattori, come la dotazione di un’impugnatura maneggevole e la sua pesantezza.

Un altro elemento fondamentale è che il bouquet sia composto da fiori freschi in grado di emanare un profumo inebriante per tutta la giornata.

Il tempo necessario per effettuare una scelta opportuna, è di almeno due o tre mesi prima della cerimonia in modo da poter eventualmente cambiare idea se qualche altro fiore attira maggiormente l’attenzione.

Ogni fiore porta con sé un diverso significato a seconda che si voglia rappresentare qualità di bellezza, femminilità, amore eterno o passione.

Il bouquet da sposa con ranuncoli

Il significato del ranuncolo è quello di bellezza e radiosità e si adatta perfettamente ad un ambiente in sintonia con i colori pastello e le tonalità di giallo o di bianco.

Questo fiore ha origini orientali, cresce prevalentemente nelle zone umide e fresche e significa letteralmente ″piccola rana″.

Il tipo di ranuncolo più adatto alla realizzazione del bouquet è il ranuncolo asiatico.

Uno degli abbinamenti ideali con i ranuncoli è quello con le fresie o con i tulipani ossia dei fiori altrettanto eleganti e versatili.

Tra le combinazioni possibili esiste anche quella tra ranuncoli e anemoni che è in grado di donare al bouquet un tono romantico dai colori tenui e che può essere contornato da un′impugnatura creata da perle finte.

Anche le peonie vengono utilizzate spesso in un bouquet insieme ai ranuncoli, completati poi da boccioli di rosa aperti e chiusi che fuoriescono dalla creazione donando al tutto un senso di movimento.

Bouquet da Sposa di fiori finti

Se si vuole invece optare per qualcosa di diverso è che si può conservare nel tempo basta scegliere un bouquet di fiori finti.

Oggi sul mercato ci sono fiori realizzati con stoffe di alta qualità capaci di dare lo stesso livello di gradevolezza che possiedono quelli veri. Esistono infatti tantissime varietà di composizioni che assicurano un′ampia scelta e un notevole impatto a livello estetico. Un bouquet di fiori finti si può realizzare in tutta autonomia dando vita alla propria creatività.

I fiori finti possono inoltre essere acquistati facilmente presso i negozi che vendono articoli per la casa e la composizione può essere realizzata subito disponendo di un adeguato piano di lavoro.

Per creare un mazzo perfetto basta collocare al centro tutti i fiori con il gambo più lungo e intorno quelli più corti. Importante è accostare i fiori che hanno tinte differenti in modo tale da creare un abbinamento armonioso e delicato.

Per donare al bouquet un ultimo tocco è possibile anche distribuire sui fiori qualche goccia di profumo ed ottenere così una fragranza persistente e duratura. Infine possiamo affermare che un bouquet finto ha il vantaggio di poter essere conservato in condizioni ottimali e anche di essere riutilizzato in futuro da una figlia o da una nipote a seconda dei propri desideri. In commercio si possono trovare inoltre anche delle ottime riproduzioni di ranuncoli finti e creare un bouquet con i fiori preferiti.

Bouquet da Sposa particolari ed originali

Se poi si vuole il meglio del meglio per il bouquet da sposa per il proprio matrimonio, la scelta dovrebbe ricadere su una composizione fatta a mano da un qualche artigiano del bouquet. In rete si trovano diversi professionisti in grado di realizzare bouquet fantastici utilizzando i più svariati tipi di materiale: carta, stoffa, rame, gomma crepla, perle, gioielli, rame e tanto altro.

Sono i cosiddetti bouquet alternativi che stanno prendendo sempre più piedi nei matrimoni di alto livello, preferiti da artisti e personaggi famosi.

Questo tipo di bouquet non hanno nulla a che fare con quelli realizzati con i fiori dozzinali di plastica che si trovano nei negozi di casalinghi perché ogni fiore viene lavorato a mano con maestria. Date un’occhiata in rete e ve ne renderete conto da soli.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Una gita a… Roma: guida alla città prima di partire

Mer Mag 29 , 2019
Se state pensando di trascorrere alcuni giorni di vacanza a Roma, la Città Eterna, continuate a leggere questa breve guida perché stiamo per darvi alcune informazioni davvero molto utili. Roma è, per definizione, una città immensa e offre innumerevoli strutture ricettive che differiscono tra di loro per ubicazione e conseguentemente […]
roma-altare-della-patria