Vacanza in Salento con bambini: consigli utili

Perché andare in Salento

Il Salento è uno dei territori più gettonati per le vacanze estive. I motivi sono piuttosto evidenti. Oltre ad un mare da favola che bagna i suoi oltre 200 km di costa, il Salento offre tantissimo dal punto di vista di eventi estivi, sagre, notti bianche, ma anche arte, cultura e tradizione.

Questi sono solamente alcuni motivi che spingono sempre più persone a voler visitare questo posto meraviglioso. Farlo con dei bambini è assolutamente possibile, ma per evitare problemi di ogni sorta sarà meglio giocare d’anticipo. In questo articolo offriremo alcuni validi consigli per consentire alle famiglie con bambini di godersi fino in fondo la loro vacanza in Salento.

Scelta del periodo

Innanzitutto il nostro primo consiglio è quello di prenotare quanto prima per evitare che rimangano disponibili solamente le location più costose. Su questo sito troveremo una vasta scelta di immobili adatti ad ogni esigenza.

La maggioranza delle persone viene in Salento nei mesi di Luglio ed Agosto. In questo periodo tutto il territorio è in fermento, con tantissimi eventi estivi che si organizzano praticamente ogni giorno. D’altra parte la calca estiva potrebbe essere fonte di stress. Pensiamo alla difficoltà nel trovare parcheggio, alle spiagge super affollate, alla fila per entrare in un ristorante… Tutti questi inconvenienti possono essere evitati scegliendo di andare in vacanza in un periodo più tranquillo, che potrebbe essere nel mese di Giugno o in quello di Settembre, quando solitamente le temperature sono piuttosto calde e l’acqua è ancora più limpida e pulita.

Dove alloggiare

Consigliamo di trovare un immobile vicino al mare, preferibilmente uno che ci eviti di dover prendere la macchina per spostarci dalla spiaggia all’alloggio. Quando si hanno dei bambini piccoli si potrebbe preferire rientrare in casa durante le ore più calde. In questo modo non saremo costretti a metterci in macchina durante le ore torride, quando le strade sono intasate.

Il tipo di spiaggia

La scelta della spiaggia per una famiglia con bambini è fondamentale. Pensiamo che i fattori più importanti da considerare sono essenzialmente 3.

In primo luogo, scegliamo una spiaggia con pineta. Molte spiagge del Salento hanno una pineta molto vicino al mare, alta e comoda, dove possiamo tranquillamente rimanere tutta la giornata senza correre il rischio di insolazioni, né per noi, né tantomeno per i nostri piccoli. Naturalmente, anche in questo caso, non dimentichiamo di mettere la crema solare, visto che i raggi del sole penetrano anche tra i rami.

In secondo luogo, preferiamo una spiaggia con fondale basso, dove potremo facilmente tenere sotto controllo i nostri bambini, senza correre il rischio che arrivino dove l’acqua è troppo alta per loro. Il tratto di Porto Cesareo e di Marina di Pescoluse ha proprio questa caratteristica.

Optiamo inoltre per una spiaggia che offra tutti i servizi di cui noi e la nostra famiglia potremmo avere bisogno: bagno, doccia, ristorante e bar.

Seguendo questi semplici accorgimenti potremo anche noi goderci fino in fondo il nostro soggiorno in Salento.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Lagostina Mia con sistema Lagoeasy'up - sicurezza, funzionalità ed efficienza in cucina

Mar Apr 19 , 2022
Forse non tutti sanno che il primissimo prototipo di pentola a pressione fu ideato alla fine del 1600 ma l’invenzione purtroppo non ebbe il benché minimo successo. Per nostra fortuna, ed anche di tutte le future generazioni, il progetto per l’ideazione della pentola a pressione fu ripreso e realizzato successivamente […]