Virgilio Mail

Tutti conoscono il sito di Virgilio e molti sanno che mette a disposizione anche una casella di posta elettronica gratis (servizi aggiuntivi a parte). Vuoi sapere se funziona bene?

La posta elettronica di Virgilio

Il vantaggio della casella di Virgilio Mail è che, il pacchetto base, è completamente gratuito e offre la possibilità di gestire la posta elettronica in modo professionale. Il primo passo da fare, ovviamente, è quello di creare un account. Si inseriscono i dati personale e poi si prosegue con la configurazione della propria mail box. Una volta effettuata l’iscrizione e configurata la casella di posta elettronica, le mail potranno essere consultate o inviate sia da postazione fissa che da smartphone. Per smartphone e tablet è possibile accedere al sito tradizionale, oppure usufruire di un’app messa a punto da Virgilio.

Durante l’iscrizione, oltre ai dati tradizionali, è possibile inserire alcune in formazioni aggiuntive che ti aiuteranno a ritrovare la password in caso di dimenticanza. Ti consiglio di utilizzare questa funzione perché è molto utile e i momenti di vuoto mentale possono capitare a tutti. Se pensi di fare la registrazione tramite app devi sapere che verrai comunque rimandato al browser, quindi ti consiglio di farlo direttamente dal pc.

Come utilizzare Virgilio Mail

Per prima cosa c’è da sottolineare la differenza che c’è tra la versione desktop e quella mobile. In genere tutti cercano di fare le due versioni molto simili, per questioni di praticità, ma Virgilio ha fatto una scelta diversa. Parlando della versione web posso dire che al primo accesso verrà presentata una mini guida che spiega le varie funzione dell’account di posta elettronica. Utilizza le frecce per indicare i punti su cui cliccare per accedere alle varie funzioni del sito. Una volta arrivati alla pagina delle mail ricevute troverai quella di Virgilio stesso che ti ringrazia dell’iscrizione. La utilizza anche per testare la funzionalità dell’account. Quando accedi, sulla sinistra, trovi il menu che ti indica:

  • mail ricevute;
  • mail inviate;
  • cestino;
  • Virgilio, infatti, ha un buon servizio antispam che puoi integrare anche tu. Come fare? Semplice: quando ricevi una mail che consideri spam la sposti nell’apposita cartella e il sistema provvederà a considerarla sempre tale.

Virgilio Mail mette a disposizione anche la rubrica (che consiglio di sfruttare), varie opzioni che consentono l’utilizzo di varie funzioni personalizzate e la possibilità di gestire tutti i nostri account di posta elettronica dalla casella di Virgilio (Gmail, Yahoo, ecc.). Continuando a curiosare tra le funzioni troviamo anche la possibilità di inserire una serie di cartelle distinte per classificare meglio il tipo di mail ricevute (amici, spam, social, pubblicità, ecc.). In questo modo Virgilio, quando riceve le mail, le classifica automaticamente suddividendole per categoria. Questa funzione è molto utile per non perdere tempo a consultare tutte le mail, ma puntando direttamente alle più interessanti.

La versione app, invece, è completamente diversa e, se proprio vogliamo essere onesti, una delle peggiori app esistenti. L’app è gratuita e si può scaricare su Google Play oppure App Store, ma le funzioni presenti sul web te le puoi scordare. Non puoi utilizzare Gigamail (per file molto pesanti), i filtri non sono utilizzabili, programma lento e notifiche che spesso non svolgono il loro ruolo. Onestamente, anche la versione desktop utilizzata sullo smartphone perde tutta la sua verve e diventa lenta e, spesso, inaffidabile. Questo è un vero peccato perché la versione web è ben azzeccata e piacevole.

Virgilio Mail: sì o no?

Tirando le somme possiamo dire che Virgilio Mail, nella versione web, è organizzato molto bene, piacevole da utilizzare, con molto spazio a disposizione e diverse funzionalità da utilizzare. Insomma il sito è ok, ma la versione app è radicalmente da cambiare, specialmente oggi che sono sempre più numerose le persone che hanno la necessità di consultare la posta elettronica dal proprio cellulare. Quello che ci auguriamo è che Virgilio recepisca anche questa necessità e renda l’applicazione per smartphone piacevole, e intuibile e pratica come la versione desktop. In quel caso diventerà un servizio veramente interessante. Comunque sia ti consiglio l’utilizzo di Virgilio Mail se hai a disposizione un computer: non ne resterai assolutamente deluso. Per quel che riguarda la versione Android e iOS, dovrai portare un po’ di pazienza ma sono sicura che presto ci accontenteranno presto.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Film streaming gratis

Lun Mar 11 , 2019
Vuoi vedere i film streaming gratis ma non sai come farlo in modo legale? Tranquillo, te lo diciamo noi! Continua a leggere e troverai le informazioni che ti interessano. Vedere i film streaming gratis Sei un appassionato di film e vorresti vedere in streaming ma non puoi (o non vuoi) […]