gruppi dacquisto

Quello che non sai di Groupon

Groupon è la fusione tra due nomi: group, ossia gruppo d’acquisto, e coupon. Già dall’origine del nome si capiscono molte cose ma per chi non fosse molto attento sottolineiamo che si tratta di un’azienda che opera nel settore dei gruppi d’acquisto e consente agli iscritti di usufruire di offerte veramente interessanti.

L’azienda è nata nel 2008 a Chicago e velocemente si è diffusa negli Stati Uniti e nel 2010 è approdata in Italia. Da allora, anche nella nostra penisola, il gruppo d’acquisto ha visto una vera e propria escalation dei suoi affari, anche se ci sono state delle opposizioni da parte dell’Ordine degli Avvocati e quello dei Medici: come mai? Semplicemente perché ritengono che certe prestazioni a  costo troppo basso possano essere poco sicure. Un esempio può essere la pulizia dei denti con sbiancamento e visita a soli 24.90 euro. Secondo l’ordine medici questo porterebbe ad un’alterazione del mercato che per abbassare i costi non rispetta le norme igieniche o i parametri di sicurezza. In realtà, chi decide di offrire pacchetti simili, utilizza la cosa come una promozione, una campagna pubblicitaria.

Tu cliente non mi conosci, io ti do la possibilità di testare personalmente i miei servizi ad un prezzo ridotto. Se resti soddisfatto torni, altrimenti amici come prima. La potenzialità dell’offerta è quella di acquisire nuova clientela facendosi conoscere.

Groupon per tutto

In un periodo di crisi come questo, sono sempre di più le persone che sfruttano i coupon per poter fare una visita, un acquisto particolare o, perché no, dedicarsi un piccolo svago. Spesso i coupon di Groupon (sembra un gioco di parole) vengono utilizzati anche come regalo e questo diventa un veicolatore di pubblicità, di immagine.

Le offerte di Groupon, però, hanno un difetto, lo stesso che si può riscontrare con l’acquisto degli Smart Box: si rischia che scadano in un cassetto. In effetti sono promozioni che vanno acquistate anticipatamente e poi utilizzate quando si vuole, ma entro una determinata data perché l’offerta, poi scade. Cosa succede a quel punto? Succede che avete perso i soldi, quindi ricordate: quando acquistate un buono segnate sul calendario la scadenza, in modo che non vi passi dalla mente. Ricordate anche di seguire attentamente la procedura. Dopo l’acquisto stampate il foglio in cui c’è il riepilogo del vostro acquisto e il codice attribuito  al vostro servizio, codice che dovrete presentare al momento in cui vivrete la vostra esperienza.

 

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

incontri reali com

Dom Set 16 , 2018
Cerchi un sito di incontri online ma non sai quale usare? Vuoi sapere come si utilizza uno dei più diffusi? Continua a leggere e troverai diverse notizie su incontri-reali.com Come attivare il profilo? Hai guardato in giro, hai visto molti siti di incontri online, ma incontri reali com è quello […]

You May Like