Per i grandi appassionati e amanti del Nokia C3, uscito nove anni fa, il 2019 sarà un anno che non potranno dimenticare a causa di Whatsapp.

Whatsapp dice addio a Nokia C3

L’applicazione Whatsapp, infatti, dal primo gennaio 2019, non è più compatibile con alcuni smartphone, tra cui il Nokia C3. Per gli utenti utilizzatori (diversi nel mondo) l’anno è iniziato male. Tra gli smartphone che sono rimasti orfani di Whatsapp troviamo altri modelli Nokia: 226, 208, 301, 515, S40, Asha 201, Asha 205 e Chat Edition X3-02.5, sono solo una piccola parte. Questi sono tutti cellulari utilizzati da chi non ha la smania di avere sempre l’ultimo modello a portata di mano e punta ad un oggetto più utile e pratico nell’utilizzo, piuttosto della modernità. Sicuramente è una stoccata di non poco conto che costringerà molte persone ad effettuare l’acquisto di uno smartphone più recente: sarà stata una mossa di mercato? Probabilmente sì, anche se la risposta da parte dell’azienda è stata: “È stata una decisione difficile per noi, ma quella giusta per fornire alle persone i modi migliori per restare in contatto con i loro cari tramite WhatsApp.”

La notizia, però, non dovrebbe far scalpore, visto che già nel 2018, Whatsapp non era più attivo su BlackBarry, BlackBarry 10, Windows 8.0 e Nokia S60. Ma non è finita qui! Nel 2020 toccherà ad un altro lotto di device che sfruttano Android 2.2.7 e iPhone7. Insomma, volenti o nolenti tocca acquistare un nuovo smartphone.

Le caratteristiche del Nokia C3

Come abbiamo già detto in alcuni articoli, il Nokia C3, uscito nel 2010, ha svolto un ruolo molto importante nel settore della telefonia, presentandosi sul mercato con alcune caratteristiche importanti come il prezzo. La spiccata somiglianza con il BlackBarry ha dato una notevole spinta a chi desiderava qualcosa di similare. La batteria da 1320 mAh garantiva un’autonomia di due giorni e mezzo, impensabile per gli smartphone di oggi, pieni di accessori di ogni genere, e spesso inutilizzati.  Tutti sanno che si tratta di un modello candy bar munito di tastiera Qwerty che utilizza il sistema GSM quadri-banda. Una novità inaspettata? L’utilizzo del Wi-Fi. Sembra di parlare della preistoria!

Il Nokia C3 è munito di un’unica fotocamera da 2 megapixel, anche in questo caso sembra un mondo lontano anni luce dalla situazione attuale. Forse, visto 10 anni dopo, questo smartphone appare ricco di difetti, ma al momento della sua uscita era un signor telefono e devo dire che, almeno il modello a mia disposizione, ha svolto un ruolo eccellente fino alla fine!