Batterie per gli smartphone: ecco quali (non) sono alcuni luoghi comuni

batterie-smartphone

Si sa, sulla batteria per gli smartphone si sono create, nel tempo, dei miti e delle leggende. Alcune corrispondono al vero, altre sono state superate con il tempo dall’innovazione e altre ancora, invece, sono delle vecchie consuetudini dure a morire. Facciamo, per questo, un po’ di ordine.

Caricare la batteria tutta la notte è dannoso?

A questa domanda si risponde con ‘Ni’, perché da una parte è un ‘no’ e dall’altra è un ‘sì’. È no se si intende, ad esempio, che magari il telefono possa esplodere all’improvviso oppure ‘bruciarsi’.

La risposta è ‘sì’, invece, se la si mette sul piano dell’efficienza sia del cellulare che della batteria stessa. Praticamente, se si tiene sottocarico il telefonino per troppo tempo ‘oltre’ il 100%, si rischia di farlo andare in sovraccarico.

La soluzione? Ricaricarlo ma…spegnendo il cellulare!

Devo aspettare che la batteria si scarichi completamente per ricaricarla?

Chi è molto giovane probabilmente non ricorda questa leggenda, ma chi è più avanti con l’età sì. Quando si comprava un cellulare nuovo, bisognava aspettare che la batteria per gli smartphone appena acquistati fosse scarica allo 0% prima di ricaricarli. O, almeno, questo era il consiglio che si dava e che si doveva rispettare tassativamente.

Quei tempi, ormai, sono passati. Le nuove batterie del telefono, infatti, non presentano affatto questa limitazione e, anzi, se sono caricate al 50% – giusto per dire una percentuale a caso – non ci si deve minimamente preoccupare. Si può caricare subito senza alcun problema.

Se carico la batteria con il telefonino acceso, arriva più tardi al 100%?

Qua la risposta è sempre stata ‘Sì’. Ovviamente, se diversi anni fa magari ciò pesava di molto, oggi pesa di meno. Ma, comunque, resta il fatto che caricare uno smartphone spento consente di arrivare prima alla soglia del 100%.

Ovviamente, in casi come questi si consiglia di tenere il cellulare spento. Ne gioverà sia il dispositivo che l’utente, che potrà staccare un po’ dal telefono.

Sarebbero ancora tante altre ‘leggende’ sulla batteria degli smartphone ma, per ora, ci limitiamo a spiegare quelle più diffuse, quelle che sono davvero dure a morire. Un uso consapevole non solo del cellulare ma anche di tutte le sue componenti, consente di allungare la vita del dispositivo.

 

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Slot free online che piacciono alle donne

Lun Apr 27 , 2020
Le statistiche e i dati mostrano che sempre più donne amano le slot free online o quelle a pagamento. Pensare alle sale slot, o alle slot online, come appannaggio di un pubblico maschile è un errore. Sono tante le giocatrici appassionate di gioco d’azzardo, e molte si cimentano nel provare […]

You May Like