ERP, la pianificazione corretta dell’impresa, e l’importanza del Penetration Test

Il metodo rivoluzionario per gestire correttamente i dati di ogni azienda, non importano dimensioni o numero di dipendenti. Anche un singolo artigiano ormai deve parte del suo successo alla corretta organizzazione di dati e alla gestione innovativa della registrazione di ogni attività effettuata. Un esempio pratico: avere un software che permette di gestire in contemporanea magazzino, acquisti, contabilità, vendite e produzione.

Come funziona ed i vantaggi di una gestione ERP

letteralmente Erp è Enterprise Resource Planning, ovvero pianificazione delle risorse dell’impresa.

Ogni azienda, in questo periodo storico, ha compreso quanto si importante non solo il risparmio nell’acquisto delle materie prime, ma la corretta gestione di tutta la linea produttiva.

Avere un software che è in grado di monitorare tutto quello che avviene nell’azienda permette di scoprire possibili falle nella gestione, trovare dove ci sono dei problemi di eccesso di spese e portare così la ditta apoter ottimizzare il processo produttivo con un relativo incremento dei guadagni. Naturalmente servono sempre le menti umane per arrivare alle soluzioni, ma pensa a quanto sarebbe difficoltoso avere differenti programmi gestionali da dover unire. Fino a qualche anno fa infatti, si gestivano le operazioni tutte separate e le difficoltà di gestione partivano proprio per la mancata comunicazione tra reparti aziendali.

Da vent’anni circa sono dunque arrivati in soccorso le ERP che per tutti i dirigenti aziendali sono davvero un vero e proprio partner.

Naturalmente sono tanti i gestionali con tecnologia ERP nati in questo ventennio. Scegliere in questo mare di possibilità ti sembra un lavoro difficoltoso e ostico? Noi di Itmanager.space non possiamo darti un elenco di quelle che sono le scelte giuste in base alle categorie merceologiche, ogni azienda ha delle esigenze. Faremo quindi delle considerazioni che ti portino alla giusta valutazione.

Iniziamo a pensare a quanti sono i processi produttivi che devono essere monitorati. Sin dalla più piccola realtà aziendale si hanno: contabilità, acquisti, prodotto finito. Diciamo che se non si hanno linee produttive da gestire, che il prodotto viene lavorato da un numero ristretto di persone, è possibile anche prendere un gestionale ERp di base, che non abbia metodologie comunicative che prevedono reti aziendali ed altro.

Sicuramente questi hanno un prezzo minore e necessitano di conoscenze informatiche basilari per l’utilizzo.

Naturalmente molti artigiani pensano che non sia poi così necessario avere un gestionale comunicativo.

Ma le regole entrate in vigore da qualche anno, come ad esempio la fatturazione elettronica, hanno ormai decretato che tutto questo sia assolutamente necessario per chiunque sia in possesso di partita Iva.

Se invece si hanno da gestire linee produttive si devono prevedere software che mettano in comunicazione, tramite rete aziendale e esterna tutti i settori del gestionale. Ovvero la contabilità deve poter accedere e operare sulle linee produttive, controllare i magazzini e gli acquisti di materie prime ecc ecc.

Sicurezza dei dati di un gestionale, controllarla tramite il Penetration test

Abbiamo dunque fino a qui visto quanto sia importante avere un gestionale che aiuti nella pianificazione aziendale, ma allo stesso tempo abbiamo sempre parlato di condivisione di dati, questo avviene grazie alla rete. Si comprende da subito quanto sia prioritario avere un’ottima protezione dei dati visto che questi viaggiano in rete. Qualcuno pensa sia abbastanza avere un buon antivirus per mettere in sicurezza il gestionale e tutto quello che si condivide durante il normale svolgimento delle operazioni aziendali.

Purtroppo questo pensiero è tra quelli assolutamente più sbagliati.

Come la tecnologia positiva è sempre in continua evoluzione, anche hacker e malintenzionati si evolvono, quindi conoscono tutte le debolezze anche dei migliori software antivirus.

Diventa quindi necessario realizzare controlli sull’incolumità di tutta la rete aziendale, per evitare che persone esterne possano mettere mano ai dati sensibili della ditta.

Per fare tutto questo occorre il Penetration Test. intuitivo il suo nome, è un software in grado di testare la sicurezza del pc e di tutta la rete alla quale è collegato.

In pratica questo test è utile per dare un calcolo effettivo di quella che è la vulnerabilità della rete e piattaforma che l’azienda ha realmente. Grazie al Penetration Test si possono quindi effettuare tutte le correzioni necessarie e lavorare poi in completa serenità che i dati aziendali hanno la giusta protezione.

Se vuoi che la tua azienda non subisca attacchi esterni ricorda che il pen test è necessario, non utile, perché solo in questo modo puoi mettere alla prova tutta la rete che hai creato per gestire i processi produttivi, quindi inizia a guadagnare in sicurezza e a gestire al meglio la tua ditta grazie al meglio dell’informatica.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Lavapavimenti professionali, produttive e moderne

Lun Lug 26 , 2021
RCM S.p.A produce e distribuisce in tutto il mondo da più di 50 anni, lavapavimenti e altre macchine per la pulizia industriale e urbana.  L’azienda condotta con metodi manageriali, ma di proprietà della “famiglia” fin dalle origini, è sempre alla ricerca e applicazione di nuove tecnologie, pur non rinunciando alla […]