Provate tanto odio? Esiste la fattura d’odio

Capita di individuare una persona colpevole di torti gravi, per cui provate tanto odio. E nutrite sentimenti di vendetta, forse già sapete che esiste la fattura d’odio.

Nella vita si incontrano persone che sembrano ottenere risultati a costo della felicità altrui. Talvolta lo sgarbo è davvero evidente, e c’è chi non si fa scrupolo di rovinare l’impegno e le fatiche degli altri per ottenere ciò che vuole. Comportamenti scorretti che lasciano rabbia e rancore. Se siete vittima di tali situazioni, forse avete pensato di ricorrere alle forze esoteriche per chiedere una fattura d’odio.

Non sono rituali alla portata di tutti. Se decidete di avvalervene, è assolutamente fondamentale verifica l’operatore esoterico cui vi rivolgete. Deve essere degno della vostra totale fiducia, ed essere esperto nel campo in cui gli chiedete di operare. Spesso queste fatture sono definitive. Tornare indietro e quasi impossibile, quindi non c’è spazio per il pentimento. Inoltre, c’è sempre in rischio di un colpo di ritorno che possa colpire anche chi richiede il rito.

Comprensibile quindi come sia il caso di rifletterci più volte, prima di ricorrere a una fattura d’odio, e valutare se non ci possono essere altre strade.

Le conseguenze di una fattura d’odio

Se comunque decidete di far fare una fattura d’odio (esempio di operatori Esoterici https://www.operatoriesotericimagianera.com/ ), le conseguenze per i nemici sono gravi. La persona oggetto del rituale proverà una grossa sofferenza a livello psicologico, e si troverà invischiato in una serie di eventi avversi.

La situazione di disagio psichico inoltre crea l’incapacità di reagire alle avversità, gettando in una spirale di difficoltà sempre più grande. Gli effetti della fattura d’odio sono anche i blocchi in qualsiasi ambito della vita: fallimenti professionali, impotenza, crisi di coppia, perdite finanziari da cui si fatica a risollevarsi.

I riti mossi da odio possono essere richiesti infatti per diversi motivi, a seconda del settore che si vuole danneggiare. Potete concentrarvi su rotture di matrimoni o dissesti economici, fino al verificarsi di incidenti.

Gli oggetti per la fattura d’odio

Il rito più conosciuto è il voodoo, detta anche della bambolina. Questo diventa un simulacro, ovvero la rappresentazione della persona odiata. Anche altri oggetti possono essere usati per creare la fattura d’odio: suppellettili, soprammobili o gioielli, da far poi recapitare al proprio nemico.

Per eliminare la fattura d’odio è necessario individuare l’oggetto e sbarazzarsene, magari facendolo prima benedire per allontanare il maleficio.

Un altro modo è ‘applicare’ il maleficio a cibi o bevande da somministrare poi alla persona che odiate. Una sorta di avvelenamento del cibo, che ha effetti non sul fisico quando sull’anima

La maledizione d’odio

La maledizione è un rituale di magia nera piuttosto immediato, spesso compiuto autonomamente da chi vuole lanciare il maleficio senza intermediari. E’ in sostanza un’espressione verbale con cui si augura il male ai propri nemici. E’ simile al malocchio, solo che questo è trasmesso con lo sguardo, la maledizione con le parole.

La forza della maledizione è proporzionalmente legata alla profondità dei sentimenti di odio, rabbia e risentimento che si provano.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Opinioni sui prodotti a base di canapa e CBD Oil di Canapa Farm

Sab Feb 27 , 2021
La canapa è una delle poche piante diffuse sin dall’antichità sia in Oriente che in Occidente. I suoi benefici sono provati e riconosciuti dalla comunità scientifica internazionale. L’olio di canapa, ricavato utilizzando, nello specifico, la canapa Sativa, racchiude tutte le proprietà benefiche che questa pianta può dare, eliminando il rischio […]
cannabis-sativa-legale-canapa-farm