Arrivare a Lugano dall’Italia: qual è il mezzo migliore?

raggiungere-arrivare-lugano

Lugano, comune svizzero del Canton Ticino, e la più grande città di lingua italiana al di fuori dei nostri confini nazionali, è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici dalle principali città dell’Italia del Nord: come vedremo a breve, Torino e Milano sono meglio collegate rispetto a Venezia e a Bologna Tuttavia, anche dal capoluogo del Veneto e da quello dell’Emilia Romagna non mancano i collegamenti diretti e non. Come arrivare a Lugano dall’Italia? Qual è il miglior mezzo in assoluto, partendo da Milano, Torino, Bologna o Venezia?

Eccovi nei dettagli le migliori tratte possibili per arrivare in questa città che gioca un ruolo oggigiorno sempre più determinante, sia come polo turistico nel territorio elvetico che come piazza bancaria a livello internazionale (in Svizzera, solo Zurigo e Ginevra la precedono).

Torino-Lugano: come arrivare

  • Auto: sono circa 195 i chilometri di distanza tra Torino e Lugano. Il mezzo ideale è forse l’auto. Passando per l’A4, la nona città svizzera per popolazione può essere raggiunta in 2 ore e 15 minuti. Passando per la E70, i tempi si allungano a 2 ore e 50 minuti.
  • Treno: dopo l’auto, il mezzo di trasporto ideale per raggiungere Lugano dal capoluogo piemontese è forse il treno. Partendo dalla stazione di Torino Porta Nuova, occorrono 2 ore e 21 minuti per raggiungere il più importante tra i centri della Svizzera Italiana. Occorre prendere il Freccia Rossa che porta alla stazione di Milano Centrale (tempo stimato 1 ora). Da Milano Centrale, poi, è necessario prendere il Regionale che porta a Lugano (tempo stimato 1 ora e 11 minuti). Questo è il percorso migliore e prevede un unico cambio. Tuttavia, non è possibile seguire questo itinerario per tutta la giornata. In molti casi, sono previsti anche due o tre cambi di treno. Quindi le tempistiche si allungano, finendo per superare abbondantemente le 3 ore.
    Sempre con Trenitalia, partendo dalla stazione di Torino Porta Susa, si riscontrano gli stessi problemi. Nei momenti di punta della giornata, è disponibile il cambio a Milano Centrale: bastano 2 ore e 11 minuti per raggiungere Lugano. Al di fuori dei momenti di punta, è necessario fare due cambi: il primo a Milano Garibaldi, il secondo a Chiasso. Si arriva a Lugano in 2 ore e 54 minuti nell’ipotesi migliore.
  • Bus: sono 4 i collegamenti giornalieri che Flixbus mette a disposizione tra Torino e Lugano. I tempi vanno dalle 2 ore e 55 minuti alle 3 ore e 40 minuti. Non ci sono cambi. 13:55, 21:30 (da Vittorio Emanuele) e 14:10, 21:50 (da Torino Stura) gli orari di partenza.

Milano-Lugano: come arrivare

In termini di collegamento con Lugano, Milano è di sicuro la città dell’Italia Settentrionale con maggiori opzioni e con il percorso ideale.

  • Auto: sono quasi 80 i chilometri di distanza tra Milano e Lugano. Passando per la A2, si arriva nella città svizzera in poco meno di un’ora e mezza. Si sfiorano invece le due ore, prendendo l’A8.
  • Treno: bastano 1 ora e 11 minuti, nella migliore delle ipotesi (senza cambi), se si prende il Regionale di Trenitalia. Con l’Eurocity, senza cambi, occorre 1 ora e 25 minuti. Cambiando a Busto Arsizio Nord, i tempi si allungano inevitabilmente a 2 ore e 29 minuti.
  • Aereo: come in tutte le città italiane, non esistono voli diretti con la città di Lugano. Tuttavia, dall’aeroporto di Malpensa è possibile raggiungere agevolmente città come Zurigo. Partendo da Milano Malpensa, molto interessante, specie in termini economici, è comunque la possibilità di raggiungere Lugano con un autista privato di auto di milanairporttransfers-italy.com/milan-malpensa-airport-to-lugano, con un minivan o con un bus. Il tutto, per ovvi motivi, tenendo conto del numero dei viaggiatori.
  • Bus: sono ben 8 i collegamenti diretti che FlixBus mette a disposizione ogni giorno tra Milano e Lugano. Si parte dalla stazione di Milano Lampugnano: le tempistiche vanno da un’ora e 15 minuti a 2 ore e 25 minuti.

Venezia-Lugano: come arrivare

  • Auto: la distanza tra Venezia e Lugano è leggermente inferiore ai 340 chilometri. Prendendo l’A4, occorrono grosso modo 4 ore per completare il viaggio.
  • Treno: che si parta da Venezia Mestre o da Venezia S. Lucia, nella migliore delle ipotesi, c’è un cambio da fare. Occorre arrivare a Milano Centrale e poi prendere l’Eurocity. I tempi vanno da 3 ore e 40 minuti a 4 ore e 10 minuti.
  • Bus: non è semplice raggiungere Lugano da Venezia in bus. Pochi i collegamenti. E tenendo conto che occorrono tra le 6 e le 7 ore, è meglio optare per il treno. In ogni caso, Venezia Tronchetto (l’isola artificiale della Lagna Veneta) e l’autostazione di Mestre (Viale Stazione) sono i due punti di partenza per raggiungere la città svizzera.

Bologna-Lugano: come arrivare

  • Auto: sono 295 i chilometri che distanziano Bologna da Lugano. In auto, passando per l’A1 e per l’E35, il viaggio dura in media 3 ore e 20 minuti.
  • Treno: come nel caso delle altre città dell’Italia Settentrionale, per raggiungere Lugano, occorre prendere il Freccia Rossa o qualsiasi altro treno di Trenitalia in direzione Milano Centrale, per poi prendere l’Eurocity. E Bologna non fa eccezioni. I tempi vanno da 3 ore e 10 minuti a 4 ore e 30 minuti con un unico cambio. Con due, invece, si sfiorano le 6 ore.
  • Bus: i collegamenti tra Bologna e Lugano, come nel caso di Venezia, non sono giornalieri. Con FlixBus occorrono 3 ore e 50 minuti per arrivare in Svizzera. La stazione di Casalecchio di Reno (senza cambi) e l’Autostazione di Piazza XX Settembre (1 cambio) sono i punti di partenza del pullman verde chiaro.

Tirando le somme, Milano è senza ombra di dubbio la città dell’Italia Settentrionale che risulta meglio collegata con Lugano. Questo a prescindere dal mezzo di trasporto che si va ad utilizzare. Anche Torino è ben collegata a Lugano, sia per ciò che concerne i treni che i bus, perché i collegamenti sono giornalieri. Lo stesso non si può dire invece per Bologna e per Venezia, a causa della distanza decisamente maggiore.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *