Matrimonio: è meglio la lista nozze o il conto corrente nuziale?

lista-nozze-o-conto-corrente-nuziale

L’organizzazione di un matrimonio è una delle fasi più emozionanti della vita di una coppia, nonché uno dei momenti più ricchi di imprevisti e di dubbi da sciogliere: tra questi, spicca l’annosa questione sul regalo di nozze.

Le scuole di pensiero che dominano, in fatto di regali da presentare a un matrimonio, sono due: la prima è tutta a favore della lista nozze; la seconda, invece, consiste nell’indicazione di un conto corrente presso cui fare versare una somma da parte degli invitati. Entrambe sono soluzioni tutto sommato classiche, con pro e contro variabili e che riducono fortemente le opzioni a disposizione di una coppia indecisa: tuttavia, si potrà protendere verso una sola delle due.

I vantaggi della lista nozze

Tra lista nozze e conto corrente nuziale, la prima opzione è certamente la più tradizionale e consolidata nell’immaginario collettivo: come si capisce, si tratta di una lista di oggetti, elettrodomestici e complementi di arredo che la coppia desidera per la propria abitazione. Si tratta di una soluzione tanto usata e apprezzata, che molti negozi d’arredamento, elettronica e oggettistica ormai mettono a disposizione la possibilità di attivare una lista nozze presso di loro.

Il vantaggio è immediato: una volta comunicato agli invitati il negozio presso cui effettuare l’acquisto, questi potranno procedere in autonomia, senza rischiare di offrirvi oggetti inutili o poco graditi. Il boom degli e-commerce e degli store online si traduce in un ulteriore vantaggio per gli invitati, che potranno procedere all’acquisto anche comodamente da casa. Ovviamente, si rivela un’opzione poco vantaggiosa e per nulla pratica nel caso in cui la coppia si stia sposando dopo un periodo di convivenza, e abbia dunque a disposizione già una casa arredata e attrezzata.

Infine, gli stessi sposi, nonché i loro amici e i parenti, risultano spesso limitati nella scelta: affidarsi a un unico store, per quanto ben fornito, non può che ridurre notevolmente le possibilità, talvolta anche a un solo marchio o a una sola categoria di prodotti; dunque, nel caso si debba arredare e attrezzare da zero una nuova abitazione, la lista nozze potrebbe non soddisfare del tutto i desideri degli sposi.

Perché scegliere un conto corrente nuziale

La seconda soluzione, sempre più in voga, nonché pratica e apprezzata, è costituita da un conto corrente presso cui far versare una somma di denaro dagli invitati. L’unico vero dubbio, in questo caso, risiede nella capacità di mettere amici e parenti a proprio agio e far capire loro la richiesta con un certo tatto: nulla, tuttavia, che non si possa risolvere con un po’ di umorismo, qualche citazione colta e un messaggio personalizzato adatto allo scopo.

Una volta scelto di usare un conto corrente, tuttavia, sarà il caso di fare attenzione a un elemento importante: alcuni sposi potrebbero non sentirsi del tutto tranquilli nella condivisione del proprio IBAN con invitati più o meno prossimi; tra le opzioni che possono rispondere a questo dubbio, si annovera sicuramente l’apertura di un conto corrente pensato appositamente per le nozze.

In tal senso, può bastare l’attivazione di una delle carte prepagate valutabili sul sito di carteconti per registrare un conto di deposito da nutrire con i regali per gli sposi: una soluzione decisamente meno ingombrante e più sicura rispetto alle buste di contanti, e che aggira il problema dell’invio del proprio IBAN personale (o di quello aziendale) anche a persone con cui non si hanno rapporti molto stretti.

Infine, il conto corrente nuziale può essere gestito in completa autonomia da parte degli sposi, tramite le app di home banking e per le spese che meglio credono, magari anche di grande entità (che vengono solitamente distinte da quelle quotidiane): dunque, la coppia potrà decidere di investire il denaro depositato, ad esempio, sia per il viaggio di nozze (anche questa è una scelta molto quotata nei matrimoni di oggi), sia per acquisti realmente utili e svincolati dalle più tradizionali liste nozze, legate a un unico negozio.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *