Perché scegliere una masseria in Puglia per le vacanze

Godersi la Puglia in masseria

La Puglia è una regione bellissima, calda ed accogliente, che dispone di moltissime ricchezze sia sul piano paesaggistico che su quello storico, artistico e culturale.

E’ spesso meta dei turisti che vogliono godersi il suo mare da sogno e vivere in pieno relax le loro ferie. Se anche questo è il nostro obiettivo, allora vi proponiamo una soluzione ottimale: affittare una masseria di lusso con piscina. Per quale motivo?

Perché una masseria con piscina?

Il primo vantaggio legato all’affittare una location di questo tipo è legato al fatto di poter trascorrere le proprie vacanze in un vero e proprio angolo di paradiso. Si sa, persino la spiaggia più bella in assoluto può diventare invivibile se ci costringe a confrontarci con un numero eccessivo di persone. Affittando una delle masserie di lusso Puglia avremo a disposizione un piccolo resort tutto per noi.

Essendo queste masserie in grado di ospitare fino a 20 persone, potremo scegliere la compagnia con cui trascorrere le nostre vacanze, e non saremo costretti a condividere i nostri spazi con degli sconosciuti. A questo aspetto, aggiungiamoci anche la possibilità di suddividere la spesa con i nostri amici e familiari. A conti fatti, con questa opzione non andremmo a spendere molto di più rispetto a quello che spenderemmo con una normale camera di albergo.

Parliamo inoltre di location sintonizzate perfettamente con il territorio circostante. Si tratta di costruzioni realizzate utilizzando la pietra, la pietra leccese, il carparo o il tufo, le materie naturali più presenti nella zona. Le zone esterne, adornate con piante autoctone e delimitate dai tipici muretti a secco, creano l’atmosfera perfetta per entrare in contatto con il territorio.

Avete valutato anche l’idea di trascorrere un week end o una settimana all’interno di un trullo restaurato? E’ proprio questa la possibilità che abbiamo scegliendo, ad esempio, il Trullo Chiaro di Luna, a Cisternino in provincia di Brindisi o il Trullo I tre fichi, a Ceglie Messapica. Un dimora esclusiva che dispone anche di una piscina e di una veranda esterna dove fare colazione o cenare.

O che dire delle masserie con bio-piscina, come la Villa Gemma d’Itria, a Putignano? Una piscina interamente in armonia con il paesaggio e realizzata con gli elementi naturali del posto che ci faranno dimenticare che si tratta di una struttura artificiale. Una casa moderna e spaziosa in grado di ospitare fino a 14 persone, ed una zona verde circostante dove rilassarsi prendendo il sole e dove trascorrere delle piacevoli serate in compagnia.

Altre masserie sono dotate di piscina idromassaggio esterna, come Villa Vanda, a Specchia. Riusciamo ad immaginare qualcosa di più rilassante di essere immersi in una vasca idromassaggio al sole sorseggiando un drink, il tutto lontano da sguardi indiscreti ma nella piena riservatezza garantita da questa soluzione?

Possiamo terminare parlando dell’aspetto inerente la sicurezza. Di solito, queste masserie di lusso mantengono degli elevati standard di igiene e rispettano le norme per prevenire il diffondersi del Covid. Il fatto di non dover entrare a contatto con degli sconosciuti è sicuramente un altro punto a favore di questa opzione che difficilmente ci deluderà.

 

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Per le consegne in città è meglio acquistare o noleggiare un furgone?

Gio Set 16 , 2021
Mobilità e servizi di consegna vanno ormai di pari passo e qualsiasi azienda punti sugli spostamenti di beni e merci dovrà tenere conto che, prima o poi, bisognerà rinnovare la flotta aziedale. In questi casi, le opzioni che si propongono all’azienda sono due. Acquistare un nuovo veicolo o noleggiare un […]
acquistare-noleggiare-furgone