Quali sono i paesi esteri dove gli Italiani si trasferiscono di più?

Perché trasferirsi all’estero?

Le motivazioni che spingono gli Italiani a trasferirsi possono essere diverse. I giovani potrebbero decidere di fare questo passo per proseguire gli studi e per avere maggiori prospettive di fare carriera nel mondo del lavoro. Altri potrebbero decidere di spostarsi per una vera e propria necessità lavorativa, per continuare a provvedere alla propria famiglia tutto ciò di cui ha bisogno. Alcuni invece, non sentendosi particolarmente legati al posto in cui vivono, decidono di cambiare aria e di iniziare una nuova vita in un posto diverso.

La scelta della propria destinazione, così come vedremo in questo articolo, dipende dal motivo che spinge a trasferirsi. Vedremo pertanto quali sono le nazioni scelte maggiormente come meta dagli Italiani.

Le nazioni più gettonate

La Gran Bretagna, nonostante la Brexit, continua ad esercitare un grande ascendente sugli abitanti del Bel Paese, e non solo. E’ una meta molto ambita soprattutto dai giovani che desiderano crearsi degli sbocchi professionali futuri. Possiede infatti tra le facoltà universitarie migliori al mondo, ed è famosa per la capacità di integrare i giovani nel mondo del lavoro una volta terminati gli studi. Londra è sicuramente il centro nevralgico del paese, ricca di arte e di cultura e di opportunità lavorative.

La Spagna è forse il paese che per cultura più si avvicina all’Italia. La lingua non presenta grosse difficoltà per chi le si avvicina per le prime volte. La Spagna è una nazione ricca di storia, cultura e tradizione, e mentre si cammina per le strade delle sue città più importanti si respira un’aria di festa e di brio. Esercita un fascino magnetico sui giovani che si innamorano facilmente dei suoi posti incantevoli e della cultura locale, ma anche sugli adulti in cerca di nuove opportunità lavorative.

Le isole spagnole, come le Canarie o le Baleari, attirano i pensionati che possono contare su un entrata fissa e che vogliono passare in bellezza gli anni del ritiro dal lavoro.

Il Portogallo, con le sue coste mozzafiato, continua ad attirare non solamente turisti, ma anche pensionati. Questo grazie alle forti agevolazioni fiscali adottate dal governo del paese nei loro confronti. E’ scelta anche da molti che possiedono una rendita fissa mensile e che vogliono trascorrere serenamente la loro vita, visto che si presenta come uno dei posti con il miglior rapporto tra costi e qualità della vita.

La Germania, con la sua solida economia e le prospettive di lavoro, possiede una delle più grandi comunità di Italiani emigrati in Europa. Conosciuta come l’emblema dell’efficienza e dell’operosità, è indicata per chi vuole lavorare ed offrire alla propria famiglia una maggiore stabilità economica.

La Svizzera è il paese più vicino all’Italia. Nutre già una nutrita comunità di Italiani. Rinomata per i paesaggi montani mozzafiato e per l’elevato senso civico in generale, è la meta perfetta per le giovani famiglie che vogliono migliorare la qualità della loro vita.

I collegamenti con l’Italia sono facilitati dai corrieri internazionali, che permettono di spedire qualsiasi cosa in qualsiasi posto in pochi giorni ed in modo sicuro. Il corriere SpedireSubito rende semplice e sicura qualsiasi spedizione, in modo che la lontananza non sarà più un problema!

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

e.Primacy, Michelin rivoluziona gli pneumatici

Gio Nov 19 , 2020
Più scorrevole, efficiente, sostenibile: Michelin punta a rivoluzionare il segmento degli pneumatici introducendo la gamma e.Primacy, in vendita dalla primavera 2021. Ecco le principali novità. Arrivano gli pneumatici Michelin e.Primacy Tra qualche mese la famiglia di pneumatici francesi si amplierà e anche i siti rivenditori come Euroimport Pneumatici si preparano […]