I posti più belli da vedere in Puglia

Puglia, mare e non solo

Da qualche tempo a questa parte turisti di ogni dove stanno imparando ad apprezzare sempre più questa regione che è in grado di regalare a chi decide di visitarla dei momenti bellissimi, grazie ai tanti punti di interesse che è possibile visitare. Così come possiamo immaginare, gran parte delle mete che meritano di essere raggiunte e visitate si trovano sulla costa. Ma, così come andremo a vedere, molte ricchezze culturali, paesaggistiche ed architettoniche le possiamo trovare anche nell’entroterra.

Alla scoperta del Salento

Partiamo accontentando gli amanti del mare. Quando parliamo di spiagge caraibiche, non possiamo non menzionare il Salento, vero e proprio fiore all’occhiello della regione. Gli amanti delle spiagge fatte di distese bianche ed acqua cristallina non potranno perdersi la zona di Torre Lapillo, Marina di Pescoluse, Punta Prosciutto o Punta della Suina. Prenotare case vacanze Torre Lapillo permetterà di trovarsi al di fuori del caos tipico delle città costiere più blasonate, ma ci metterà nella condizione di goderci uno dei mari più belli d’Italia.

Restando in Salento ma trasferendoci sul lato adriatico, segnaliamo la zona di Castro, Tricase ed Otranto. Questo litorale è forse il più vario del Salento. Fatto di insenature e grotte, tra cui la bellissima Grotta della Zinzulusa, che si può ammirare grazie ad un’escursione in barca.

Il barocco leccese è uno degli stili artistici ed architettonici più caratterizzanti della zona. Lecce, Nardò, Gallipoli, sono solamente alcuni esempi di città dove si possono ammirare le facciate riccamente elaborate realizzate dagli scultori del passato. I dettagli saranno talmente tanti, ognuno diverso dall’altro, che i nostri occhi non sapranno dove posarsi per primi.

Alberobello ed i suoi Trulli

Alberobello è un centro tra i più conosciuti della zona, soprattutto per la sua alta concentrazione di Trulli. Queste costruzioni tipiche, che popolano il centro storico, sono fatte con pietre interamente a secco. Con il loro tetto conico, queste strutture sono state definite da alcuni delle tende pietrificate. A scapito della loro apparenza sono molto solide e resistenti, tant’è che molte di esse sono vecchie di secoli.

Castel del Monte, un capolavoro immerso nella natura

Nei pressi di Andria troviamo Castel del Monte, la fortificazione più conosciuta realizzata dal sovrano Federico II. Il castello è ben visibile da diversi chilometri di distanza. Sorge su una collinetta, ed è un vero capolavoro di ingegneria. E’ composto da 8 torrioni, fatti da 8 lati ciascuno. La sua imponenza e la perfezione geometrica lo rendono uno dei più bei castelli d’Europa.

Bari e Polignano a Mare

La provincia di Bari si caratterizza per le meravigliose città costiere con i loro centri storici fatti di stradine strette e locali serali, castelli e chiese secolari. Bari, il capoluogo, ne è un classico esempio. Polignano a Mare, è una vera è propria bomboniera costruita su un promontorio a picco sul mare. Il suo centro storico ci farà attraversare delle stradine molto strette che ci porteranno in alcuni punti panoramici chi ci offriranno una visuale privilegiata sulla costa.

Questi sono solamente alcuni dei punti di interesse più belli della Puglia, ma sicuramente non gli unici.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Cosa vedere tra Punta Prosciutto e Gallipoli

Dom Giu 20 , 2021
La bellezza impareggiabile del Salento Il Salento è una terra talmente ricca di punti di interesse che ogni qualvolta proviamo a descrivere quelli che sono le mete più belle, per forza di cose dovremo trascurarne altri che meriterebbero almeno una menzione. Una delle zone più ricche di bellezze è posizionata […]