Termoidraulica: di cosa si tratta e cosa bisogna sapere in merito

Il settore della termoidraulica si riferisce sia agli impianti sanitari e idraulici in senso stretto, sia a tutto ciò che riguarda gli impianti a gas e i più svariati sistemi di riscaldamento e raffreddamento.

Scaldare, rinfrescare e produrre acqua sanitaria sono tutte operazioni che rendono un impianto termoidraulico assolutamente indispensabile all’interno di un’abitazione privata, ma anche di locali commerciali, uffici pubblici e privati, capannoni e magazzini industriali.

Cosa fa un impianto termoidraulico:

  • Regola la temperatura interna degli ambienti;
  • Produce acqua calda per usi igienici e sanitari;
  • Conduce l’acqua potabile.

Tipologie di impianti di termoidraulica

Esistono diverse tipologie di impianti termoidraulici, che si differenziano anche in base al tipo di fluido riscaldato e utilizzato per funzionare: possiamo avere impianti termoidraulici ad acqua calda, ad olio diatermico o a vapore.

Tra gli impianti termoidraulici ci sono:

  • Impianti di riscaldamento, come la classica caldaia, dotati di generatori di calore alimentati a gas, a gasolio, a biomassa, energia elettrica ecc;
  • Caminetti, stufe e termostufe a pellet con apparecchi ad energia radiante, che possono funzionare da veri e propri impianti termici;
  • Impianti di climatizzazione e ventilazione, con doppia funzione di raffreddare e riscaldare;
  • Impianti idrotermosanitari, per la sola produzione e distribuzione di acqua sanitaria;
  • Impianti geotermici e pompe di calore, che riscaldano sfruttando l’energia geotermica della terra.

Come rendere efficiente l’impianto di riscaldamento

Gli impianti termoidraulici in ambito residenziale sono sistemi di primaria importanza per regolare la temperatura degli ambienti, affinché si garantisca il confort termico abitativo in ogni stagione. Realizzare un buon impianto termoidraulico significa soprattutto risparmiare energia mantenendo però sempre la giusta temperatura senza rinunciare al comfort abitativo che solo un clima accogliente può dare. Si tratta di adottare alcune regole di comportamento nella manutenzione, nella pulizia e del modo di fruire dell’impianto che ne allungano la vita e ne aumentano l’efficienza.

Come ridurre i consumi energetici: 

  • Verificare in anticipo il corretto funzionamento dell’impianto, senza aspettare la prima accensione;
  • Spurgare l’aria dai radiatori per garantire l’ottimale rendimento termico dei termosifoni;
  • Ridurre la dispersione termica non tenendo le finestre aperte a lungo con il riscaldamento acceso e abbassando le tapparelle durante le ore notturne;
  • Non posizionate mobili, tende o altre coperture in prossimità dei termosifoni: devono essere liberi di diffondere il calore;
  • Utilizzare l’impianto di riscaldamento in base alle reali esigenze mantenendo una temperatura massima 1 9 gradi durante il giorno;
  • Programmare, con il timer, lo spegnimento durante le ore notturne o l’abbassamento della temperatura a 15-16 gradi;
  • Chiudere i locali della vostra casa non utilizzati, in modo che il calore si diffonda solo in quelli abitati.

Manutenzione degli impianti idraulici

termoidraulica

Gli impianti idraulici rappresentano una parte essenziale dell’impiantistica di una casa; una corretta manutenzione, oltre a garantirne la perfetta efficienza, aiuta a prevenire ed evitare malfunzionamenti e danneggiamenti che potrebbero compromettere la funzionalità dell’impianto e la sua sicurezza dal punto di vista igienico-sanitario. Per mantenere un impianto idraulico sempre funzionante occorre controllare periodicamente tutte le sue parti, dai componenti idraulici agli apparecchi idro-termo-sanitari annessi.

Interventi di manutenzione ordinaria:

  • Pulizia di scarichi e tubature;
  • Rimozione del calcare da rubinetti, doccioni ecc..;
  • Sostituzione di filtri anti-calcare, bocchette di erogazione, raccordi idraulici con segni di cedimento, rubinetto o miscelatore ecc…
  • Prova di tenuta di pressione;
  • Prova di qualità delle acque (durezza).

Per essere certi di progettare il migliore impianto termoidraulico, è possibile fare affidamento allo shop online di CMT in cui puoi trovare condizionatori, climatizzatori o caldaie e tanti altri prodotti di ricambistica e accessori per il tuo impianto idraulico e di riscaldamento.

 

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Come capire se l’amore è finito e la coppia è in crisi?

Sab Mar 30 , 2019
Spesso la vita mette di fronte ad un bivio: da una parte ci si trova a percorrere la stessa strada di sempre, quella sicura e magari un po’ noiosa, dall’altra parte c’è un percorso nuovo, sconosciuto. Ecco, l’amore a volte è così: per mesi o anche anni ci si trova […]
amore-finito-amore-in-crisi