Franchising: i business su cui puntare nel 2023

 

Le complessità del mondo del lavoro e le criticità in seno alle condizioni salariali per i dipendenti subordinati stanno spingendo molte persone a voler cambiare vita, provando ad avviare un business autonomo, così da poter realizzare qualcosa di proprio, migliorare la propria situazione economica e godere pienamente dei frutti del proprio impegno.

In quest’ottica, però è necessario sottolineare che l’apertura di un’impresa è collegata a innumerevoli variabili che, se non accuratamente analizzate, possono non portare ai risultati sperati, in particolare in alcuni settori in cui è fondamentale essere in possesso di un’esperienza pregressa, di competenze specifiche e di capacità di gestione.

Per questo, sono sempre di più i soggetti che si affidano alla soluzione del franchising, attraverso la quale è possibile affidarsi a società in grado di assistere l’imprenditore in ogni fase dell’attività.

Di seguito i business in franchising che vale la pena considerare nel 2023.

Arredamento e cura della casa

Tra i settori che negli ultimi anni stanno registrando performance più che positive, come sottolineato dai tanti studi pubblicati, troviamo certamente quello dell’arredamento e della cura della casa, complice anche la pandemia che ha aumentato notevolmente il tempo trascorso tra le mura domestiche, portando a una maggiore attenzione verso l’ambiente casalingo.

Nel comparto esistono moltissime realtà che offrono la formula del franchising, senza un esborso economico eccessivo, potendo sfruttare il trend sopracitato, puntando all’apertura di negozi di mobili, accessori per la casa, elettrodomestici e complementi di arredo, individuando la gamma di prodotti che va per la maggiore.

Mobilità elettrica

Altro settore fortemente in crescita, alla luce della rinnovata sensibilità verso le tematiche ambientali e la spinta dei governi internazionali nella diffusione della Green Economy, è quello della mobilità elettrica. Anche qui, sono molte le società che propongono il franchising, con business collegati alla sharing mobility, offrendo questo servizio con biciclette, automobili, motorini e monopattini elettrici.

La spesa per affiliarsi con il franchising è molto ridotta e anche la manutenzione (pulizia dei veicoli, carica delle batterie, distribuzione, etc.) non richiede un grande impegno.

Asilo nido e scuole dell’infanzia

Il settore dell’educazione infantile è da sempre un terreno fertile per avviare un business di successo, soprattutto in Italia, dove l’offerta di strutture pubbliche è limitata e non riesce a coprire le tante richieste di iscrizione da parte delle famiglie.

Aprire un asilo nido in franchising potrebbe essere la soluzione ideale per entrare in un segmento con una bassa concorrenza, sfruttando l’esperienza e la notorietà dei brand che offrono questa formula, nonché le competenze specifiche in ambito pedagogico e gestionale, elementi fondamentali per un’impresa che opera con minori.

Palestra e centri benessere

Oltre alla maggiore cura per la casa, la pandemia ha avuto come risvolti anche una più attenta considerazione della propria salute e del proprio benessere fisico. Per questo il mondo del fitness e della cura della persona è uno dei settori più allettanti per avviare un’attività in franchising, operando a braccetto con società in grado di fornire tutti i macchinari necessari, individuare la location e lo spazio più adatti e supportando anche nella ricerca dello staff da inserire in organico.

In questo caso, è bene sottolinearlo, il budget a disposizione deve essere di alto livello, dovendo affrontare molti costi legati ai salari, alla manutenzione e alla gestione quotidiana dell’impresa.

Admin

Next Post

Yumpa, una nota agenzia Branding Food & Beverage in Italia e Spagna

Gio Mag 25 , 2023
Il settore food and beverage in Italia ha raggiunto negli ultimi anni il suo culmine in termini di competitività. In questo contesto è sempre più importante per le aziende essere in grado di realizzare Brand solidi, durevoli nel tempo: asset versatili, replicabili in caso di espansione. Si rivela necessario il […]

You May Like